Hnat Domenichelli, il nostro DS

Commenti e discussioni, notizie e avvenimenti, immagini e video!

Moderatori: nylanderfan, Lord Burg, AléLugano, McFra

Avatar utente
Lord Burg
Messaggi: 23658
Iscritto il: 27 ago 2010, 12:38

Re: Hnat Domenichelli, il nostro DS

Messaggio da Lord Burg » 19 mag 2021, 17:29

Altra intervista a Domenichelli, questa un po’ più lunga e ricca:

http://heshootshescoores.com/domenichel ... -completa/
HCL 4 EVER

Immagine

Avatar utente
Jean Valjean
Messaggi: 8492
Iscritto il: 9 gen 2013, 11:46
Località: Tesserete

Re: Hnat Domenichelli, il nostro DS

Messaggio da Jean Valjean » 19 mag 2021, 20:38

Il difensore è stato accostato più volte al Lugano durante la stagione (oltre a ZSC Lions e Zugo), significa che vi siete rincorsi a lungo?
“Certo che lo abbiamo cercato a lungo, è un giocatore che da quando ha cominciato a guardare alla Svizzera ha suscitato l’interesse di tutti, ma poi vista anche la stagione incerta ha voluto prendersi il suo tempo prima di decidere cosa fare. Noi lo abbiamo aspettato perché con Chris McSorley c’era la volontà di portarlo a Lugano e un difensore svizzero della sua caratura è difficilissimo da trovare”.

:D

Avatar utente
Jean Valjean
Messaggi: 8492
Iscritto il: 9 gen 2013, 11:46
Località: Tesserete

Re: Hnat Domenichelli, il nostro DS

Messaggio da Jean Valjean » 19 mag 2021, 21:04

Dal CdT

Il colpo di mercato che nessuno si attendeva. O meglio, il colpo che il popolo bianconero sognava, ma senza crederci troppo. Se ne era già parlato nella seconda parte della passata stagione, ma poi il difensore rossocrociato era finito in Svezia, al Leksands. Ed invece ora il sogno è diventato realtà: il Lugano ha ingaggiato Mirco Müller con un contratto valido addirittura per le prossime sei stagioni. Sta insomma facendo davvero sul serio, il club della Cornèr Arena, che dopo aver portato in Ticino Santeri Alatalo e Samuel Guerra ha puntellato la sua retroguardia con un dei pezzi più pregiati in circolazione del mercato.

Ora che siamo riusciti a chiudere per Müller, possiamo affrontare la prossima stagione con quattro attaccanti di importazione
Tra NHL e nazionale
Fisico possente (191 cm x 95 kg), particolarmente apprezzato per la sua solidità difensiva, Mirco Müller torna in Svizzera dopo una decina di stagioni in Nordamerica. E scoprirà di fatto un nuovo mondo. Sono solo 7, infatti le sue presenze nella nostra NL: risalgono alla stagione 2011-2012, con la maglia del Kloten. Draftato al primo turno (18. assoluto) dai San José Sharks, Müller ha complessivamente collezionato 188 partite di NHL con San José e con i New Jersey Devils e 145 gare di AHL con i Worcester Sharks, i San José Barracuda e i Binghamton Devils.

Gli appassionati lo ricordano tra gli straordinari protagonisti della splendida cavalcata che nel 2018 portò la Svizzera fino alla medaglia d’argento dei Mondiali di Copenhagen. Müller in quell’occasione risultò il miglior svizzero in assoluto a livello di statistiche individuali (+9) e venne scelto dai media fra i «Top 3 player» dei rossocrociati. E oggi – insieme ai futuri compagni di reparto Alatalo e Loeffel – si trova a Riga per vivere un’altra avventura iridata.

Una nuova strategia
«Dalla possibilità di ingaggiare un difensore come Mirco Müller – spiega il ds bianconero Hnat Domenichelli – dipendeva e dipende la nostra strategia. Anche e soprattutto a livello di giocatori stranieri, c’era da capire se affrontare la prossima stagione con tre o quattro attaccanti di importazione. Ora che siamo riusciti a chiudere con Müller, possiamo pensare alla seconda ipotesi».

È solo un pensiero, o c’è di più? Il colpo Mirco Müller sembra il via libera per tentare la scommessa dei quattro stranieri davanti. Anche perché il mercato svizzero, a livello di attaccanti, non offre più molto: «Quella del poker di attaccanti di importazione è un’idea a cui sto pensando già da un po’ di tempo. Ma era fondamentale riuscire ad ingaggiare un difensore come Mirco Müller per metterla in pratica. Adesso sì, l’ipotesi si sta trasformando in una possibilità concreta, vedremo cosa succederà nei prossimi due mesi».

Per il Lugano il mercato dei difensori si è dunque chiuso con l’ingaggio di Müller. Quello degli attaccanti svizzeri potrebbe regalare ancora qualche piacevole sorpresa, anche se a riguardo Domenichelli si dimostra estremamente prudente: «Chris McSorley ed io teniamo costantemente sotto osservazione il mercato sia per quanto riguarda gli stranieri sia per gli svizzeri. Francamente non so se ci sarà la possibilità – e se ne abbiamo davvero bisogno – di ingaggiare un altro attaccante elvetico».

Ed allora, in attesa, si torna a parlare di Mirco Müller. Di quanto il suo acquisto potrà rivelarsi importante per il Lugano del presente e del futuro: «Effettivamente – precisa Domenichelli – dobbiamo pensare al Lugano della prossima stagione, ma anche alla squadra che verrà in seguito. L’ingaggio di Mirco permetterà al nostro staff tecnico di avere diverse opzioni in tutte le situazioni di gioco. Ci mancava un terzino difensivo, ancora di più dopo la partenza di Wellinger. Ecco, va sottolineato come Müller sia un difensore prettamente difensivo: è però dotato di un ottimo pattinaggio, ciò che è molto importante in un campionato come il nostro. Non lo abbiamo portato a Lugano per farlo diventare il nostro topscorer, ma per sfruttare le caratteristiche e le qualità che tutti gli riconoscono».

Nessun rischio
Qualità che il pubblico della Cornèr Arena potrà ammirare addirittura per le prossime sei stagioni: «Sei anni sono tanti, certo, ma dal nostro punto di vista avere a disposizione per così tanto tempo un elemento come Mirco è un bel vantaggio. Non vedo rischi particolari, ha 26 anni ed è fisicamente integro. L’unica incognita, sulla carta, è rappresentata da un’eventuale nuova chiamata dalla NHL. Se questo dovesse succedere, però, con il regolamento in vigore oggi avremmo diritto a schierare uno straniero in più. Si tratta dunque di un rischio calcolato».

Avatar utente
Lord Burg
Messaggi: 23658
Iscritto il: 27 ago 2010, 12:38

Re: Hnat Domenichelli, il nostro DS

Messaggio da Lord Burg » 19 mag 2021, 21:31

«L’unica incognita, sulla carta, è rappresentata da un’eventuale nuova chiamata dalla NHL. Se questo dovesse succedere, però, con il regolamento in vigore oggi avremmo diritto a schierare uno straniero in più. Si tratta dunque di un rischio calcolato».
Ah si? Mica una delle condizioni deve essere che il giocatore nelle stagioni precedenti deve aver giocato almeno 50 partite in NL?
HCL 4 EVER

Immagine

Avatar utente
Jean Valjean
Messaggi: 8492
Iscritto il: 9 gen 2013, 11:46
Località: Tesserete

Re: Hnat Domenichelli, il nostro DS

Messaggio da Jean Valjean » 21 mag 2021, 7:15

Lord Burg ha scritto:
19 mag 2021, 21:31
«L’unica incognita, sulla carta, è rappresentata da un’eventuale nuova chiamata dalla NHL. Se questo dovesse succedere, però, con il regolamento in vigore oggi avremmo diritto a schierare uno straniero in più. Si tratta dunque di un rischio calcolato».
Ah si? Mica una delle condizioni deve essere che il giocatore nelle stagioni precedenti deve aver giocato almeno 50 partite in NL?
Forse ha firmato che gioca almeno 50 partite con noi?

Avatar utente
Lord Burg
Messaggi: 23658
Iscritto il: 27 ago 2010, 12:38

Re: Hnat Domenichelli, il nostro DS

Messaggio da Lord Burg » 15 lug 2021, 14:16

Dai, perlomeno ha ammesso che sta pensando ad un quinto straniero.

http://heshootshescoores.com/domenichel ... -definiti/

…poi vabbè, poco dopo parla di uno straniero che potrebbe magari arrivare in prova :roll: :D

Poi bom, anche Postma era arrivato in prova, quindi anche se dovesse essere davvero cosi, potrebbe comunque arrivare un buon straniero. O addirittura ottimo, se consideriamo anche Heed come uno straniero arrivato inizialmente in prova :D
HCL 4 EVER

Immagine

snake
Messaggi: 1888
Iscritto il: 29 nov 2018, 14:41

Re: Hnat Domenichelli, il nostro DS

Messaggio da snake » 15 lug 2021, 14:23

E dice che è ancora sotto al budget. Perciò abbiamo margine.

Thor41
Messaggi: 9411
Iscritto il: 27 ago 2010, 8:58

Re: Hnat Domenichelli, il nostro DS

Messaggio da Thor41 » 15 lug 2021, 14:35

Positivo soprattutto quello che dice sui portieri.

Avatar utente
Lord Burg
Messaggi: 23658
Iscritto il: 27 ago 2010, 12:38

Re: Hnat Domenichelli, il nostro DS

Messaggio da Lord Burg » 15 lug 2021, 14:40

Thor41 ha scritto:
15 lug 2021, 14:35
Positivo soprattutto quello che dice sui portieri.
Nell’intervista su HSHS si.

In quella su tio…

https://m.tio.ch/sport/hockey/1523495/j ... o-portiere

«Vogliamo dare la possibilità sia a Fatton che a Fadani. Ci sarà concorrenza, come abbiamo fatto in passato: sarà il ghiaccio dirci chi è pronto. Robert Mayer? Non mi piace parlare dei giocatori delle altre squadre. A tutta la Lega piace Mayer, ma a nessuno piace il suo contratto... Ad oggi, quindi, non è un'opzione».

…invece mi è piaciuta la prima parte, mentre la seconda per niente. Secondo me ha fatto capire abbastanza chiaramente che gli piacerebbe molto prendere Mayer, ma solo alle giuste condizioni. Quindi quanto detto prima sui giovani andrebbe un po’ a cadere, non testimonierebbe molta fiducia…
HCL 4 EVER

Immagine

Avatar utente
Jean Valjean
Messaggi: 8492
Iscritto il: 9 gen 2013, 11:46
Località: Tesserete

Re: Hnat Domenichelli, il nostro DS

Messaggio da Jean Valjean » 15 lug 2021, 14:40

dopo la dichiarazione su Joseph centro vero, direi che possiamo mettere in discussione qualsiasi cosa dica :D

Rispondi